VARDACELI Trattoria

  • Via Piazza della Libertà - Castiglione
  • Tel 389.1774580 - 389.9624060
  • Mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • Note
    Cucina del Territorio
    Sempre Aperto
 
 
 
La piazza principale del paese con l’imponente Palazzo Bacile e la luminosa facciata dell’adiacente Chiesa Madre fanno da suggestiva cornice all’allegro pergolato in legno che sovrasta la verde terrazza di ingresso dell’ormai famosa Trattoria Vardaceli.
 
Le testiere del ‘900 in ferro battuto trasformate in originali fioriere, le tovaglie a righe tessute secondo le antiche tecniche a telaio salentine e le lampade in ceramica dipinte a mano sono tangibili segni della cura e dell’attenzione che i proprietari prestano ai dettagli. Da qui si accede alla sala più antica del locale, una volta Abbazia collegata alla Chiesa e oggi luogo dal fascino senza tempo con le sue volte stonacate in pietra viva. Questa sala conduce a uno spazio più ampio e moderno, climatizzato e impreziosito da due antichi camini, ponte verso l’ambito “giardino segreto”, una corte di soli 20 posti per i pochi fortunati che si contendono la luce della brace, il profumo delle zagare e la protezione del maestoso albero di limone.
 
Da Vardaceli si respira la storia della cucina salentina, con le sue radici e le sue evoluzioni: cucina senza fronzoli, concreta e carnale che ambisce alla gioia del palato e degli occhi. Tuttavia questa ricostruzione della memoria non riguarda solo i piatti proposti ma anche l’accoglienza, punto di forza della famiglia “Vardaceli” che fa sentire sempre a casa i propri clientiQui non c’è rumore di piatti, non c’è l’ansia di lasciare il tavolo, non c’è la fretta della pausa pranzo ma un’atmosfera distesa e avvolgente.
 
 

La cucina esempio del connubio tra passato e presente, memoria e visione, contempla piatti come “crema di ceci con gamberi e pasta fritta, filetto di tonno in crosta di mandorle, legumi biologici, pasta fatta in casa con farina di grano duro e farro, ricchi antipasti, spuma di ricotta con cioccolato fondente e biscotto”Un’esperienza culinaria e umana da vivere senza remore, riconosciuta dalle guide gastronomiche più prestigiose ma anche dai clienti più esigenti.

Il nome Vardaceli è un omaggio ai tipici e potenti peperoncini piccanti, che devono il loro nome all’apice appunto “rivolto al cielo” o forse al fatto che la persona che li mangia, per riflesso incondizionato, tende a guardare in cielo.

Vardaceli è un’esperienza umana oltre che culinaria, perché tutto ciò che proviene dalla sua cucina è cresciuto prima nel cuore.

 

 

 

Show Street View